Regole per la quotatura

March 25, 2018 | Author: MaxReed06 | Category: Technical Drawing, Geometry, Space, Mathematics, Physics & Mathematics


Comments



Description

La QuotaturaQuotatura Le quote sono rappresentazione dell’informazione dimensionale sui disegni Sono indispensabili per la realizzazione del pezzo meccanico Le quote sono normate! Metodi di Rappresentazione Tecnica, Facoltà di Ingegneria, Politecnico di Bari Quotatura La quotatura completa di un oggetto è di solito limitata al disegno di particolare (disegno di un componente singolo), mentre, in genere, i disegni di assieme riportano solamente poche quote (ingombri complessivi) o non ne riportano affatto. La quotatura di un disegno si realizza indicando un insieme di quote necessario e sufficiente al completo dimensionamento dell’oggetto rappresentato. Quote ridondanti (ricavabili per somma o differenza di altre quote) possono essere indicate in modo particolare per facilitare la lettura (quote ausiliarie). Metodi di Rappresentazione Tecnica, Facoltà di Ingegneria, Politecnico di Bari  la precisione delle macchine CNC è il millesimo di millimetro Le dimensioni di un componente non si ricavano dal disegno. Politecnico di Bari . ma mediante valori numerici (quotatura)  Metodi di Rappresentazione Tecnica.Perché la quotatura ? La precisione in un disegno cartaceo e’ un decimo di millimetro (teorica). Facoltà di Ingegneria. Facoltà di Ingegneria.1 Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari .Elementi grafici Sistemi di quotature: tutto in linea continua sottile 01. Le frecce. In uno stesso disegno si devono utilizzare frecce dello stesso tipo. Per lo stesso motivo è possibile sostituire le frecce con dei puntini. Metodi di Rappresentazione Tecnica.Elementi grafici Vari tipi di frecce terminali: i due tratti della freccia possono formare un angolo compreso tra 15° e 90°. È possibile disporle esternamente quando sia richiesto per motivi di spazio. di norma. vanno poste internamente alle linee di riferimento. Politecnico di Bari . Quando la freccia è chiusa può essere completamente annerita. Facoltà di Ingegneria. in gradi per quelle angolari) è sempre riferito alle dimensioni reali (indipendentemente dalla scala). Facoltà di Ingegneria.la misura della distanza tra due elementi.la misura di un elemento. Una quota viene rappresentata da una linea di misura confinata tra due linee di riferimento (ortogonali alla linea di misura).Funzioni delle quote Una quota esprime . Politecnico di Bari . oppure . Il valore numerico della quota (in mm per le dimensioni lineari. Le estremità della linea di misura sono evidenziate con frecce. Metodi di Rappresentazione Tecnica.  Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari .Elementi di riferimento Assi. tracce di piani mediani. spallamenti e superfici di appoggio. centri. punti di concorrenza di assi  Superfici lavorate (esterne o interne). Facoltà di Ingegneria. Si possono invece utilizzare come linee di riferimento. Politecnico di Bari . Metodi di Rappresentazione Tecnica.Regole Gli assi di simmetria e le linee di contorno non devono essere mai usati come linee di misura. Le linee di misura devono essere tracciate. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . per quanto possibile evitata. Metodi di Rappresentazione Tecnica.Regole L’intersezione delle linee di misura con quelle di riferimento deve essere. per quanto possibile. all’esterno della figura. Facoltà di Ingegneria. Metodi di Rappresentazione Tecnica.Regole: disposizione nel disegno Le quote minori devono essere disposte vicino al disegno. quelle maggiori progressivamente più lontano per evitare incroci. Politecnico di Bari . Se non c’è una altra vista che mostra gli elementi in vista ricorrere a sezioni (anche parziali) Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria.Regole: elementi non in vista Le quote non devono essere riferite ad elementi non in vista (spigoli nascosti). Politecnico di Bari . Non è possibile quotare elementi rappresentati di scorcio.Regole: parti di scorcio In una vista le quote devono riferirsi soltanto ad elementi che risultano paralleli al piano di proiezione. Facoltà di Ingegneria. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Utilizzare viste ausiliarie. : la posizione di fori va sempre definita con riferimento all’asse. N. Le quote di posizione stabiliscono la posizione relativa degli elementi geometrici. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari .B.Quote di dimensione e quote di posizione Le quote di dimensione determinano la dimensione degli elementi geometrici. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Nel caso di smussi e raccordi il riferimento per la quota si determina prolungando le linee di contorno. Facoltà di Ingegneria.Casi Particolari Quando sia utile alla chiarezza del disegno le linee di misura si possono tracciare inclinate piuttosto che perpendicolari alle linee di riferimento. Politecnico di Bari . Metodi di Rappresentazione Tecnica. Identificatori assi di simmetria Se un oggetto è rappresentato in semivista-semisezione le quote relative alle parti esterne si indicano nella semivista. quelle relative alle parti interne nella semisezione. Facoltà di Ingegneria. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari .Casi Particolari Nel caso di pezzi simmetrici le linee di misura devono proseguire fino a sorpassare l’asse di simmetria che delimita l’interruzione. Facoltà di Ingegneria. le linee di misura si interrompono rispetto all’asse Se le linee di misura sono numerose. possono essere incomplete e sfalsate Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari .Casi Particolari Nei pezzi rappresentati parzialmente e simmetrici rispetto all’asse. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria.Disposizione testo di quota Criterio A: testo parallelo alla linea di misura Criterio B: testo sempre orizzontale Metodi di Rappresentazione Tecnica. Metodi di Rappresentazione Tecnica.Quotatura di dimensioni fuori scala La quotatura di elementi la cui lunghezza. Facoltà di Ingegneria. a causa di un’interruzione della vista. non è rilevabile dal disegno e dalla scala (quote fuori scala). devono essere sottolineate. Politecnico di Bari . Quotatura di angoli La quotatura di angoli si può effettuare come riportato in figura Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . Di un cerchio si quota sempre il diametro e non il raggio.Quotatura di diametri Le quote relative a diametri debbono essere precedute dal simbolo ∅ quando nella vista non è chiaro che si tratti di un diametro. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Metodi di Rappresentazione Tecnica. In questo caso Le linee di misura devono essere portate fuori dal contorno del pezzo.Quotatura di diametri Non è obbligatorio il simbolo di diametro quando dalla vista risulta evidente che la quota è riferita ad un cerchio. parallelamente a uno degli assi principali. Politecnico di Bari . può anche essere eseguita internamente alla figura Metodi di Rappresentazione Tecnica.Quotatura di diametri Quotatura di diametri su superfici cilindriche in rappresentazioni parallele all’asse. Politecnico di Bari . per ragioni di spazio. la quotatura. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari .Quotatura di raggi Le quote relative a raggi debbono essere precedute dal simbolo R (maiuscolo) Di archi fino a 180° si quota sempre il raggio e non il diametro In ogni caso i raccordi si quotano come raggi e mai come diametri Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. cioè dalla parte del centro di curvatura …è possibile disporre la freccia all’esterno. ma occorre prolungare la linea di misura oltre la freccia Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . e la freccia deve essere posta all’interno.Quotatura di raggi La linea di quota deve avere sempre direzione radiale. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . anche quando esso è esterno al disegno Metodi di Rappresentazione Tecnica.Quotatura di raggi La posizione del centro di un arco deve essere chiaramente individuata da quote. Facoltà di Ingegneria. corde Angolo Arco Corda Metodi di Rappresentazione Tecnica.Quotatura di. Politecnico di Bari . angoli. archi. preceduti dai simboli rispettivamente S∅ SR Metodi di Rappresentazione Tecnica.Quotatura di parti sferiche Le parti sferiche sono quotate mediante il diametro o il raggio. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . Metodi di Rappresentazione Tecnica.Quotatura di quadri La quota corrispondente ad un lato di un elemento a sezione quadrata deve essere preceduta dal simbolo . Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria. Non è necessario porre il simbolo  quando dal disegno si evidenzia chiaramente che si tratta di un quadro. di lunghezza limitata. Politecnico di Bari . realizzato su di una superficie cilindrica Scopo dello smusso  favorire l’imbocco di una superficie cilindrica esterna con un foro  eliminare lo spigolo vivo d’estremità Gli smussi sono definiti: indicando l’angolo e la lunghezza sempre in direzione assiale Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria.Quotatura di Smussi Si definisce smusso un tratto conico . Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria.Quotatura di Smussi Solo se il semiangolo al vertice è pari a 45° la quotatura viene semplificata con: lunghezzax45° Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria.Quotatura di elementi ripetuti Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria.Quotatura di superfici Una porzione di superficie con una prescrizione particolare è evidenziata da una linea mista grossa (04.2) adiacente alla superficie e parallela ad essa alla minima distanza necessaria alla chiarezza di interpretazione Metodi di Rappresentazione Tecnica. Errori da evitare (1/3) Indicare sempre il diametro di fori (o parti cilindriche). In nessun caso il diametro di fori deve essere dedotto per somma o differenza di altre quote. Metodi di Rappresentazione Tecnica. quando presenti. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . Politecnico di Bari .Errori da evitare (2/3) La posizione di fori o parti cilindriche deve essere quotata con riferimento all’asse. Disegnare sempre gli assi di fori o parti cilindriche. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria. Metodi di Rappresentazione Tecnica.Errori da evitare (3/3) Non debbono essere indicate quote che siano il risultato di operazioni di lavorazione. Esercizio in Aula Eseguire le viste/sezioni necessarie e sufficienti e quotare il seguente pezzo meccanico Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria. La scelta del tipo di quotatura dipende essenzialmente dal modo con cui il pezzo deve essere realizzato. come è indicato nelle figure seguenti. Nella tabella UNI 157 sono riportate valori di conicità tipici per comuni applicazioni meccaniche. inclinazione e rastremazione si quotano dando il numero necessario e sufficiente delle grandezze che concorrono ad individuarle. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria.Conicità. Metodi di Rappresentazione Tecnica. inclinazione e rastremazione  Conicità. Conicità, inclinazione e rastremazione  Conicità - facendo riferimento alla figura a lato, si dice conicità il rapporto 1/k definito da: 1/k = (D-d)/L = 2*tg ( /2)  Inclinazione - facendo riferimento alla figura a lato, si dice inclinazione il rapporto 1/k definito da: 1/k = (H-h)/L = tg  Rastremazione - facendo riferimento alla figura a lato, si dice rastremazione il rapporto 1/k definito da: 1/k = (S-s)/L = 2*tg ( /2) Metodi di Rappresentazione Tecnica, Facoltà di Ingegneria, Politecnico di Bari Indicazioni di Conicità Metodi di Rappresentazione Tecnica, Facoltà di Ingegneria, Politecnico di Bari Inclinazione, Rastremazione Metodi di Rappresentazione Tecnica, Facoltà di Ingegneria, Politecnico di Bari Sistemi di Quotatura . Politecnico di Bari .Sistemi di quotatura (UNI 3974) • • • • • Quotatura in serie Quotatura in parallelo Quotatura progressiva Quotatura combinata Quotatura in coordinate Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari .Quotatura in serie Si utilizza se è rilevante la distanza tra elementi contigui. Facoltà di Ingegneria. L’errore si somma sulla lunghezze derivate. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Metodi di Rappresentazione Tecnica.Esempi: Quotatura in serie La quota tra parentesi è detta ausiliaria perché può essere derivata dalle altre. Essa ha solo valore quantitativo. Politecnico di Bari . Esempi: Quotatura in serie Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria. Metodi di Rappresentazione Tecnica.Quotatura in parallelo Si utilizzano uno o più posizioni di riferimento. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria. L’errore tra due elementi non contigui è somma degli errori di due sole quote e non di tutta la catena di quote. Esempio: Quotatura in parallelo Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria. Esempi: Quotatura in parallelo Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari .Confronto tra serie e parallelo Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. Politecnico di Bari . E’ usata per quotare profili alari e sagomati. Facoltà di Ingegneria.Quotatura progressiva E’ analoga alla quotatura in parallelo. Il vantaggio consiste nella semplificazione grafica. con un’unica linea di misura per le quote su una direzione. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria.Esempi: Quotatura progressiva Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Politecnico di Bari . costruzione e controllo. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria. In pratica la più usata per esigenze di funzionalità.Quotatura combinata E’ una combinazione di quote in serie e in parallelo. Facoltà di Ingegneria.Quotatura in coordinate Cartesiane Polari Può essere opportuno raggruppare le quote separatamente nel disegno. Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari . Politecnico di Bari . Facoltà di Ingegneria.Esercizio Eseguire le viste necessarie e sufficienti e quotare il seguente pezzo meccanico Metodi di Rappresentazione Tecnica. Quotatura secondo lo scopo del disegno . Facoltà di Ingegneria. tutti corretti geometricamente. due ambiti specifici: la quotatura funzionale e la quotatura tecnologica (o di fabbricazione) Metodi di Rappresentazione Tecnica. Tale validità. Nella pratica industriale. Si distinguono. in particolare.Quotatura secondo lo scopo del disegno I sistemi di quotatura fin qui visti permettono di impostare correttamente il dimensionamento di un generico componente. spesso non è sufficiente che la quotatura di un oggetto sia corretta da un punto di vista geometrico. Infatti. inoltre. Politecnico di Bari . tuttavia. per ciascun oggetto. dipende dall’ambito di utilizzo del disegno. ma solo alcuni validi dal punto di vista tecnico. esistono diversi possibili approcci alla quotatura. Politecnico di Bari .AUX (senza prescrizione di tolleranza) • Quote informative. per facilitare i calcoli all’operatore.F (tolleranza specifica) • Essenziali per la funzionalità del componente • Non possono mai essere dedotte da altre quote Non funzionali . Facoltà di Ingegneria. generale ) • Non incidenti sulla funzionalità del componente • Vanno specificate tenendo conto delle esigenze di fabbricazione o controllo Ausiliarie .NF (toll.Quotatura Funzionale Funzionali . per individuare l’ingombro (riportate tra parentesi) Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari .Esempio Metodi di Rappresentazione Tecnica. Facoltà di Ingegneria.  che la larghezza della scanalatura nel particolare 2 sia uguale alla larghezza del componente 1(la quota F’’ è funzionale) Metodi di Rappresentazione Tecnica. Politecnico di Bari .  che l’interasse tra i fori nei due particolari sia identico (la quota F’ è funzionale). Facoltà di Ingegneria. I requisiti funzionali di questo assieme sono i seguenti:  che i fori passanti del particolare 2 consentano un agevole passaggio delle viti (la quota F è funzionale).Spiegazione esempio In questo esempio abbiamo un componente con due fori filettati (1) che deve accoppiarsi alla base (2) attraverso due viti (3). È pensata in modo che gli operatori delle macchine utensili trovino direttamente a disegno le quote necessarie per le lavorazioni. La quotatura tecnologica dipende quindi dal particolare ciclo di lavorazione adottato per produrre un componente. senza doverle ricavare con calcoli. Facoltà di Ingegneria.Quotatura tecnologica (o di fabbricazione) La quotatura tecnologica ha lo scopo di mettere in evidenza le quote che sono strettamente legate al procedimento di produzione. Per parlare di questa quotatura dobbiamo parlare dei principali processi di lavorazione Metodi di Rappresentazione Tecnica. La quotatura tecnologica e la quotatura di fabbricazione possono coincidere o meno. Politecnico di Bari .
Copyright © 2021 DOKUMEN.SITE Inc.